lunedì, maggio 07, 2007

Blog e news, ho ancora qualche dubbio...


L'altra sera seguivo il ballottaggio delle elezioni per il presidente della Repubblica in Francia: CNN acceso su di uno schermo del mio PC e Google Reader sull'altro.

L'idea che una televisione francese abbia invitato un certo numero di blogger da tutta Europa per seguire l'evento e riferirne on line mi ha incuriosito, ma alla fine del gioco devo dire che l'informazione avuta dalla televisione è stata più puntuale e completa. In realtà la parte interessante nei blog era quella dove riferivano della loro avventura, di come sono stati trattati, delle loro difficoltà e delle opportunità: in realtà quelli che io ho avuto modo di seguire parlavano di fatto più del contenitore che del contenuto.

Questi esperimenti sono certamente utili e interessanti, ma probabilmente è necessaria ancora una taratura della nostra presenza nel mondo della informazione.

Personalmente credo che, con pochissime eccezioni, il valore del blog non stia tanto nella tempestività della notizia, ma nel commento e nella presa di posizione. In altre parole vedo più una analogia con del blog con la terza pagina che con la cronaca.

Sbaglio?

bob

3 commenti:

  1. Non so perché ma quando ho letto il titolo avrei potuto scommettere sul finale del post.
    Penso anch'io che ancora i blog abbiano un target un pelino diverso... ma immagino dipenda dal fatto che, tutt'ora, i blog rimangono in una fase di "scoperta" e non sono totalmente parte della nostra vita come possono esserlo tanti altri canali comunicativi.
    Quando i blog saranno di tutti, e i blogger smetteranno di sentirsi "blogstar" in quanto utenti un pizzico più avanzati, allora forse i tempi saranno maturi e qualcosa cambierà anche dal punto di vista giornalistico.
    Ciao,
    P|xeL

    RispondiElimina
  2. Mi vedo d'accordo con P|xeL: dai tempo al tempo, così dai tempo ai blog di maturare (come strumento comunicativo) e vedrai che presto rinnegherai questo post come passato, nient'altro che passato.

    RispondiElimina
  3. Concordo con il post: il valore aggiunto del blog è lo sguardo con cui si leggono gli eventi, non gli eventi stessi. Inoltre, lo sguardo di un blogger è lo sguardo anche dei suoi commentatori...

    RispondiElimina

Si è verificato un errore nel gadget

Qualche esperimento...