martedì, maggio 22, 2007

www.alitalia.it: caccia al tesoro?

Come credo tutti sappiano oggi uno sciopero di Alitalia e dei controllori di volo ha praticamente paralizzato il nostro trasporto aereo. Tralascio ogni considerazione sulla opportunità di scioperi del genere in compagnie nella situazione della nostra compagnia di bandiera (forse dimenticano che gli svizzeri la loro la hanno fatta banalmente fallire!), ma vorrei fare l'ennesima osservazione sulla pessima gestione dei rapporti con i clienti attraverso il sito.

Sulla base di un comunicato stampa Alitalia tutte le fonti giornalistiche che hanno parlato dello sciopero hanno invitato i passeggeri alla consultazione del sito www.alitalia.it prima di recarsi all'aeroporto per sapere se il volo sul quale devono viaggiare sia stato o meno cancellato.

Dovevo accompagnare una persona che è partita per Shanghai, uno dei pochi volipartito oggi da Malpensa: ieri sera ho consultatto il sito per vedere se tutto era a posto.

Secondo voi cosa cerca la stragrande maggioranza dei clienti quando va su un sito di una linea aerea che ha annunciato per radio la cancellazione di 400 voli?

Credo che non ci voglia una intelligenza particolare per immaginare che stiano cercandola lista dei voli cancellati o di quelli operativi.

Ebbene sulla home page di Alitalia non c'è traccia di dove sia nascosta questa informazione.

Il bello è che la informazione c'è in una pagina ben strutturata, ma difficilissima da trovare.

Per trovarla bisogna aspettare che passi nella riga delle news il tutolo o in alternativa entrare in una notizia qualsiasi e poi chiedere di tornare all'elenco delle notizie e scegliere quella giusta.

Pensare un meccanismo più assurdo contorto mi sembra difficile!

Forse se Alitalia chiedesse aiuto a un esperto di navigazione spenderebbe qualche euro in più, ma il servizio offerto ai clienti ne avrebbe un beneficio non indifferente!

Bob

PS Lo sapevate che le miglia per i biglietti premio non utilizzate entrola fine dell'anno andranno PERSE?

Anche di questo ovviamente non c'è nessuna traccia sul sito!

Nessun commento:

Posta un commento

Si è verificato un errore nel gadget

Qualche esperimento...