venerdì, agosto 01, 2008

Pierino docet....

Questa mattina guardando la prima pagina di Blogbabel ho trovato nell'elenco delle cinque discussioni più attive un argomento a dire poco peculiare: la nuova bevanda ai fiori di Guaranà che si chiama FiGa.

Pensavo che il gusto della parolaccia fosse tramontato con i film di Alvaro Vitali, ma evidentemente mi sbaglio.

Certo chi ha dato il nome alla bevanda voleva farne parlare e probabilmente ci è pure riuscito, ma provate a cercarla in Google...

Posso anche capire che sia una cosa divertente, ma vederla elencata come uno degli argomenti principali delle discussioni nella "blogosfera" italiana conferma la mia idea negativa sulla validità delle classifiche a base di link, perché se davvero dovessi pensare che ci troviamo di fronte a una visione corretta mi viene in mente che forse stiamo tutti perdendo tempo.

bob

PS leggendo i vari post mi è venuta in mente la scena deliziosa di Porky's quando con una telefonata fanno si che una biondina al banco del bar si metta a gridare "where is Mike Hunt, somebody has seen Mike Hunt?"...

4 commenti:

  1. In Corsica c'è pure un paese che si chiama Figa, ma probabilmente va letto figà.
    Inutile dire che il cartello di località è uno dei piu fotografati assieme al turista italiano di turno...
    (me compreso)

    RispondiElimina
  2. A proposito del PS, non ho visto Porky, ma mi sono subito venuti in mente gli annunci che qualche buontempone ha fatto fare qualche tempo fa a Heathrow e che ho recuperato qui: http://www.boreme.com/boreme/funny-2003/s_heathrow-p1.php
    Divertenti e affascinanti per come può essere manipolata l'ortografia ;-)

    RispondiElimina
  3. che tristezza.. questo non è gusto per il gioco di parole, ma semplice marketing in salsa "buona domenica"...

    RispondiElimina
  4. Non ho capito il gioco di parole su mike hunt...
    O_o

    RispondiElimina

Si è verificato un errore nel gadget

Qualche esperimento...