domenica, dicembre 07, 2008

L'archivio fotografico federale tedesco su Wikipedia.

 
In questa bellissima immagine Paul Von Hindenburg, generale comandante delle truppe tedesche nel primo conflitto mondiale e secondo e ultimo presidente della  Repubblica di Weimer. Agli amanti della fotografia non sfuggirà la cura nella illuminazione e la profondità dei toni di questa immagine da mauale.
L'archivio federale tedesco ha deciso di donare 100.000 immagini scattate dal 1860 ai giorni nostri a Wikipedia.  Una piccola parte dell'archivio pubblico che conta ben 11 milioni di scatti, ma certo un inizio molto significativo!
Sono immagini, da quanto si vede nella parte già online, bellissime e molto significative che diventano a questo punto disponibili per tutti secondo le regole del Creative Commons.  E' in corso il lavoro di catalogazione e le caption sono ovviamente in tedesco, ma certamente qualcuno si farà carico di tradurle in inglese.
Credo che la notizia sia molto importante perché testimonia del come la natura non profit di Wikipedia sia un grande valore per tutti noi: dubito che nessun governo avrebbe permesso che una simile donazione fosse fatta a un editore tradizionale.
Speriamo che anche altri governi seguano l'esempio per fare uscire le foto dagli archivipolverosi dove di fatto non servono a nessuno e portarle a nuova vita!
bob

5 commenti:

  1. foto pessima con faccia metà in ombra
    l'unica cosa buona il medagliere
    pat

    RispondiElimina
  2. Tecnicamente la luce viene dall'alto, alla dx di chi legge il blog, alla sinx del fu generale Paul Von Hindenburg.
    Foto gradevole, non delle migliori

    RispondiElimina
  3. Fotografia...non foto...chissà dove ha studiato questo/a "bamboccione/a" qui stiamo facendo ricerca, non quattro chiacchiere in compagnia,
    Giuditta

    RispondiElimina
  4. @pat a te piace solo il flash frontale? Stai cancellando di un colpo Ansel Adams e Carter Bresson?

    @giuditta Prima di fare la maestrina con la penna rossa compera uno Zingarelli e cerca la voce "foto" che così eviti di dire stupidaggini...

    RispondiElimina
  5. Bob, cortesemente, tu che conosci bene l'inglese prova a spiegare a quel sensibilone di Cazzullo (Aldo) cosa significa "make love" in anglo-american...it's a false friend, credo si dica così, giusto?
    Giuditta

    RispondiElimina

Si è verificato un errore nel gadget

Qualche esperimento...