lunedì, gennaio 19, 2009

Nuova Alitalia, vecchie disattenzioni...


Oggi devo partire per Catania e sono stato praticamente costretto dagli orari a scegliere di volare Alitalia.

Intendiamoci ho volato Alitalia per tutta una vita e per molti anni con grande soddisfazioni (rimpiango ancora la prima classe dell'AZ600 per New York nell'upper deck del vecchio caro comodissimo Jumbo), ma negli ultimi tempi ho cercato, per ovvi motivi, di evitarla.

Questa mattino la radio annuncia lo sciopero del personale Alitalia oggi dalle 10 alle 14, il mio volo parte alle 14.40 e mi piacerebbe sapere se si prevede venga ritardato o meno.  Ovviamente la prima cosa che faccio è andare sul sito Alitalia  per vedere cosa mi dicono.

Niente!

L'ultima notizia è del 12 gennaio, sullo sciopero e sulle sue possibili implicazioni sui voli non una parola!

Sarà anche una nuova compagnia, ma la disattenzione agli utenti in rete resta la stessa...

AGGIORNAMENTO DELLE 10

Ho appena telefonato all'Alitalia e una gentilissima signorina mi ha informato che non si tratta di uno sciopero, ma di una agitazione sindacale (?) solo all'aeroporto di Roma, i voli da Milano non dovrebbero essere influenzati.

Seccondo voi quanti minuti ci vogliono per scrivere questa informazione sul sito ed evitare perdite di tempo ai passeggeri e telefonate al call center?

bob

PS L'ineffabile Tremonti afferma che le condizioni della vecchia offerta Air France, quella che non abbiamo accettato, erano uguali a quelle di CAI: a noi la hanno spiegata ben diversa, chi è il bugiardo?

Nessun commento:

Posta un commento

Si è verificato un errore nel gadget

Qualche esperimento...