giovedì, dicembre 07, 2006

Due pesi e due misure?


Il blog di Beppe Grillo non è certo tra quelli che preferisco, ma certamente una occhiata ogni tanto mi capita di darla. In più di una occasioni Grillo mi è sembrato paladino della causa di chi considera in copyright iniquo. Grillo il paladino lo fa a tempo pieno e per una varietà inquietante di cause, ma la sua avversione per la legge Urbani mi è sempre sembrata chiara e netta.

Un paio di volte ho provato a commentare il suo blog chiedendo come succede che io dovrei regalare il software che scrivo mentre devo pagare per i suoi spettacoli, ma ovviamente non ho mai avuto alcuna risposta.

Del resto il blog di Grillo è piuttosto particolare e del blog ha invero solo la struttura. Beppe posta il suo intervento e immediatamente appaiono migliaia di commenti, moltissimi totalmente OT, ma non appare mai una risposta dell'autore. In realtà è diventata una sorta di bacheca nella quale la gente scrive con l'idea di catturare la attenzione di un numero grandissimo di lettori, senza di fatto capire come un commento annegato in una pagina lunga un chilometro ha probbabilmente pochissime possibilità di essere letto.

Ieri sono incappato per caso nella lettera che scambioetico ha scritto a Grillo e dove viene raccontata una storia interessante.

E' una questione legata alla pubblicazione dei filmati di uno spettacolo di Grillo sul sito.

La lettera la potete leggere direttamente, ma un cosa mi ha particolarmente colpito: il permesso alla riproduzione viene negato perché:

"I diritti del filmato sono stati concessi alla Televisione Svizzera ed è lei che ne ha il controllo."
Bene forse ho una mente semplice, ma non riesco a capire come mai al nostro guitto la legge Urbani non va bene, mentre la equivalente legge svizzera non solo la accetta, ma la usa per proteggere il frutto del suo lavoro.


Il De Mauro recita:

co|e|rèn|za
s.f.
CO
1 fedeltà di una persona ai propri principi, conformità costante tra le sue parole e le sue azioni: dare prova di c., un uomo di grande c.
2 non contraddittorietà sul piano logico di un ragionamento, di un discorso e sim.: la c. di un pensiero, di una teoria filosofica
...

2 commenti:

Si è verificato un errore nel gadget

Qualche esperimento...