lunedì, febbraio 26, 2007

Le stranezze di italia.it...



Dopo aver letto l'enorme quantità di reazioni all'uscita del sito www.italia.it ed avere appreso che una gran parte del denaro speso è andata nella creazione dei contenuti mi sono messo a sfogliarli.

Mi è venuto spontaneo leggere qualche cosa che conosco bene, un classico modo per giudicare qualche cosa.

Sono nato a Lodi, una cittadina del sud della Lombardia, la pagina è un po' stringata: ma parte devo dire molto male definendo la "Raspadura" il grana per il quale Lodi va famosa. In realtà la cosa è del tutto inesatta: il grana che si fa a Lodi è il Padano, il Granone, un formaggio particolarmente adatto ad essere consumato a pezzi, senza gratuggiarlo. La Raspadura è una particolare lavorazione del grana fresco: la forma viene aperta e con un coltello particolare inchiavardato su una tavola di legno si taglia (da qui il nome che viene dal termine raspare) il formaggio in sottili morbide foglioline ottime per l'aperitivo al posto delle patatine, non dimeticate di aggingere qualche noce, o sciolta sulla polenta calda.

Solleticato da questi ricordi di infanzia sono andato su Google e, con non poca sorpresa, ho scoperto che il testo era stato ripreso identico da questo sito!


La chiesa rappresentata nella foto è quella di San Francesco, un capolavoro dello stile romanico-gotico dove mi hanno battezzato, ma nel testo si parla solo del duomo!

Certo che dalle cifre che si leggono in giro per il confezionamento dei contenuti ci si aspetterebbe un poco di più... o no?

1 commento:

  1. Beh, se è giusto quello che ritorna una ricerca su www.nic.it con whois :

    created: 20040603
    expire: 20070603

    ci basta aspettare Giugno perchè questa bruttura sparisca. Purtroppo sono spariti anche i soldi dei contribuenti su questa ciofeca di sito ...

    RispondiElimina

Si è verificato un errore nel gadget

Qualche esperimento...