giovedì, febbraio 22, 2007

www.italia.it: effetto parrucchino?


L'ineffabile Rutelli si è ripresentato a parlare di www.italia.it, il fantomatico sito del turismo italiano del quale si riportano costi assiro babilonesi con risultati al momento nulli.

Lo ha fatto presentando il nuovo marchio ideato per spingere il turismo italiano nel mondo. Francamente trovo il marchio bruttino, ma questa è una questione di punti di vista, e la cosa mi fa un poco sorridere: credo che dopo avere speso una cifra enorme più che di un nuovo logo l'iniziativa avrebbe bisogno banalmente di esistere!

Sul sito una scritta da mesi e mesi avvisa che quache cosa sta succedendo, ma mentre in italiano ci dice solo che il sito è in costruzione la traduzione inglese ci avverte spregiudicatamente che il sito arriverà "soon".

Prendo il mio fido Hazon che mi dice:

soon avv.
1 presto; tosto; tra poco, fra breve: - after, non molto dopo, poco dopo, subito dopo; too -, troppo presto; in anticipo; (all) too -, (fin)...
Devo dire che, visti i trempi, l'uso di questo termine è prova di comicità sottile...

Il fatto che il logo venga cambiato, pare, in concomitanza con l'annuncio della partenza del sito a me ricorda il portiere che negli anni settanta stava seduto nell'atrio dell'Istituto di chimica industriale del Politecnico di Milano.

Non posso per ovvie ragioni fare il nome, ma i miei colleghi di allora lo ricorderanno impettito nel suo camice nero come se il Nobel non lo avesse ricevuto Natta, ma lui.

Ebbene il nostro amico era un calvo dalla lucida pelata ed aveva una lunga barba nera. Un bel giorno tutti si accorsero che si era tagliato la barba, ma ci vollero mesi perchè qualcuno si rendesse conto che contestualmente aveva messo un bel parrucchino!

Chissà se anche qui alla probabile (anche se oramai ci conto poco) partenza del sito tutti guarderanno il nuovo logo e si dimenticheranno del costo enorme, della assurdità della idea e del ritardo da guinness dei primati...

4 commenti:

  1. Una controllatina al sito prima di scrivere, no?
    Magari ti saresti accorto che è online...

    RispondiElimina
  2. Una controlatina all'ora prima di farsi una idea no vero?
    Alle 8 e un quarto di questa mattina, ora alla quale ho catturato la videata e pubblicato il post, il sito NON era in linea.
    Poi lo hanno messo on line, lo ho visto, avrei preferito non vederlo credimi...

    bob

    RispondiElimina
  3. Dopo una così lunga gestazione sono curioso...

    Peccato che con firefox (ietab compreso) pare non funzionare...

    Saluti, Luca

    RispondiElimina
  4. dai rob, dicci la tua dopo che lo hai visto...

    RispondiElimina

Si è verificato un errore nel gadget

Qualche esperimento...