venerdì, giugno 01, 2007

Google Streetview

Google, come probabilmente sapete visto che se ne parla dappertutto,sta lanciando un nuovo servizio che permette di "visitare" il territorio come se si andasse in giro a piedi o in macchina.

Al momento è limitato a poche città statunitensi: entrati nella mappa le vie fotografate sono indicate in azzurro, spostando un omino si ottiene una specie di foto panoramica continua devo dire assolutamente impressionante.

Mi sono divertito ad andare a cercare la scalinata della Columbia University di Manhattan (nella foto di apertura) e il Fuki Sushi, un delizioso ristorante giapponese di Palo Alto:


Non lontano dal Fuky Sushi ecco il Fish Market dove ho incontrato gli astici più grandi e buoni della mia vita:

Devo dire che l'effetto è impressionante!

La realizzazione è piuttosto costosa visto che è necessario girare tutte le strade una per una con una speciale macchina fotografica a più obiettivi sul tetto.

La domanda che mi viene spontanea è: "a cosa serve?".

bob

5 commenti:

  1. L'aveva già tentato Amazon diversi anni fa: assumevano personale con questa specifica mansione...

    L'idea è carina, ma effettivamente avrebbe bisogno di investimenti infiniti per essere seriamente onnicomprensivo e perciò affidabile.

    RispondiElimina
  2. Personalmente, lo scopo l'ho: mi è capitato più di una volta di consultare un indirizzo per raggiungerlo a piedi e non avere alcun riferimento visivo su come localizzare la zona, a parte il dato astratto e asettico dell'indirizzo.

    Spesso cercavo la foto esterna della società/negozio che avrei dovuto raggiungere, raramente con successo.

    Credo che qualunque società che abbia un indirizzo 'fisico' tragga vantaggio dall'avere una foto esterna dell'edificio... se Google compensa, è buona cosa.

    In ogni caso, mi rendo conto che sia un dettaglio 'laterale' e che non soddisfa lo scopo in modo 'semplice' questa soluzione. E' solamente 'un orgasmo tecnico' e poco altro.

    RispondiElimina
  3. Bé, forse un giorno potrebbero usarlo come spazio pubblicitario (a pagamento) per locali, alberghi, ristoranti...

    RispondiElimina
  4. @folletto capisco l'uso che tu proponi, ma la domanda resta sempre se il gioco valga la candela. Il mondo è grande e le strade sono tantissime...

    Certo quando si sta seduti su un mucchio di soldi si può anche sperimentare senza vedere immediati ritorni, ma qui francamente faccio fatica a immaginare un modello di businesse e una vera utilità.

    @mitì La pubblicità di fatto sarebbe estremamente dispersa e le probabilità di incontrare gli occhi giusti bassissima.

    Chissà forse mi manca la fantasia...

    bob

    RispondiElimina
  5. Anche io ho fatto un Foto Stradario della mia città.

    Lo trovate a questo indirizzo:
    http://www.fotolivorno.net

    ho impiegato due anni in bici!

    RispondiElimina

Si è verificato un errore nel gadget

Qualche esperimento...