sabato, ottobre 27, 2007

INusabile: l'importanza dei messaggi di errore

Una regola basilare per le interfacce WEB ed anche per quelle software è che in presenza di un errore bisognerebbe comunicare quanto è successo e indicare all'utente cosa deve fare per ripetere l'operazione che ha tentato senza riuscirci.

Questa sera ho cercato di iscrivermi al sito delle Ferrovie dello stato per potere comperare in linea i miei biglietti e per fare le mie prenotazioni.

Metto i dati e nella pagina successiva sotto un bel "Attenzione" ricevo un messaggio che definire criptico sarebbe un eufemismo: ".null".

Forse un minimo di attenzione alla usabilità sarebbe auspicabile.

Molto probabilmente si tratta di un problema non previsto, ma anche per questa situazione ci deve essere un messaggio. Del resto è una cosa che mi hanno insegnato nel 1970 quando mi spiegavano l'uso della struttura "IF- ELSE IF- ELSE-AND IF" in FORTRAN.

Qualche volta ho la sensazione che troppo spesso ci siamo dimenticati che le pagine sono fatte di software e ci siamo persi una quarantina di anni di tradizione nella ingegneria del software.

bob

bob

1 commento:

  1. In genere Qualità/Costo = Costante

    Se le FS han pagato poco per la fase di test e di gestione delle eccezioni, questo è il risultato che ci si doveva aspettare.

    In realtà in Italia vale di più questa : (Qualità+Mazzette)/Costo = Costante

    Non vale in tutti gli ambiti, ma in molti. Questo spiega certi costi spropositati per prodotti scadentissimi su Web e non.

    RispondiElimina

Si è verificato un errore nel gadget

Qualche esperimento...