mercoledì, maggio 27, 2009

Office 2007 l'interfaccia...


Ho installato Office 2007 sulla mia macchina da un sacco di tempo, ma non ho avuto modo o voglia di provarlo a fondo e ho continuato a usare Open Office che è una ottima alternativa gratuita alla vecchia versione di Office.

Ieri sono andato a parlare a un convegno Microsoft e un vecchio amico mi ha parlato del prodotto con toni entusiastici, essendo lui un uomo Microsoft non ho dato molto peso alla sua fede, ma questa notte, complice un po' di insonnia, mi sono messo a giocare con il prodotto.

A me l'interfaccia è sempre istintivamente piaciuta, ma ora che la ho vista bene e la ho usata mi piace anche di più!

Office e Openoffice hanno raggiunto un numero tale di voci di menù da fare diventare molto noioso trovare qualche cosa che non usi proprio tutti giorni. Con Office 2007 è effettivamente diverso: i menù che si riconfigurano a seconda dell'oggetto che stai trattando possono essere all'inizio un poco difficili da capire, ma una volta entrati nella folosofia risultano molto più efficaci.

Se la vecchina versione di Office poteva essere sostituita egregiamente da OpenOffice per sostituire questa credo che manchi ancora un bel pezzo di strada.

Forse sarebbe bene imparare a resistere a quella innata tendenza che abbiamo tutti nell'essere diffidenti nei confronti delle novità radicali.

bob

PS cara Microsoft, un bel manuale cartaceo, di quelli che non vanno più di moda, da leggere anche in tram, in treno e in spiaggia aiuterebbe!

1 commento:

  1. Sono completamente d'accordo, anche io ho trovato da subito istintivamente familiare l'interfaccia di Office 2007. E man mano che l'ho usata mi ha convinto sempre di più, proprio perchè hai sempre l'impressione di essere sul comando con un clic, al massimo due. prima si navigava a vista nei menu, sottomenu e schede delle dialog box, ora è tutto là.
    Peccato che rispetto a prima l'integrazione tra le varie applicazioni della suite è sceda di livello. Prima i menu erano divisi, anche nelle varie applicazioni, con la stessa logica, che veniva fuori addirittura dai tempi del Dos di Word, ora invece la divisione delle ribbon sembra univoca per ogni applicazione, ed è anche logico questo, ma questo lascia un po disorientati quando si passa da una applicazione all'altra. per non parlare di outlook che è rimasto fuori dal restyling, rimanendo alla sua indegna interfaccia, indegna già prima!
    Concordo anche io sulla necessità di un manualone. Ho imparato AutoCAD sui manuali dell'Autodesk, uno dei più bei esempi che ho potuto vedere di manuale tecnico cartaceo di un software, forse le equipe degli help dei vari programmi dovrebbero andarselo a vedere!

    RispondiElimina

Si è verificato un errore nel gadget

Qualche esperimento...