venerdì, dicembre 04, 2009

Attenzione ai contratti H3G!!!




Un paio di anni fa avendo bisogno di una connessione mobile ho scelto H3G con la sua chiavetta Momo.
La rete dati fuori dalle grandi città è molto povera, ma tutto sommato a me le cosa non interessa e mi aveva attratto il contratto non a tempo, ma a volume di traffico, l'unico secondo me che abbia una logica.

Devo dire che mi sono sempre trovato bene fino a quando non ho installato Windows 7: i driver contenuti nella chiavetta non sembrano più funzionare. Ho fatto una ricerca in rete che ha confermato la cosa, sul sito H3G (che non ha una opzione di ricerca o se c'è è tenuta molto ben nascosta!) non ho trovato nulla, in altri siti ho trovato, come sempre accade, un certo numero di persone che avevano avuto il mio stesso problema e una che afferma che Tre gli ha, come è logico, sostituito la chiavetta.

In corso Buenso Aires a Milano dove bito c'è un enorme negozio Tre, mi sono messo la chiavetta in tasca e sono entrato sicuro di risolvere il problema.

Una gentile, almeno all'inizio della nostra conversazione, signorina, Alessandra, dopo avere ascoltato il mio problema e dopo essersi consultata con un paio di colleghi mi ha dato una risposta che ha dell'incredibile.

"La chiavetta la può usare solo se usa lo stesso sistema operativo che aveva installato sulla macchina al momento dell'acquisto!"

Ho cercato di opinare che la cosa non mi sembrava scritta sul contratto e che il mio contratto prevede la chiavetta in comodato, ragion per cui mi stanno vendendo non la chiavetta, ma la connessione e che avendo comprato un PC nuovo il sistema operativo è per forza Vista. Faccio presente che la cosa non ha alcun senso, che il sistema me lo trovo installato sulla macchina e che una copia di Vista non credo sia facile comperarla, che l'unica cosa che posso fare di un contratto che non mi permette più la connessione è disdirlo.

Alla magica parola disdetta con un gesto rapido Alessandra mi mette davanti un foglio di carta con le modalità per richiederla: non una parola per convincermi del contrario! E' bello percepire l'importanza che un fornitore assegna alla tua persona quando sei un suo cliente!

La morale della storia è che mi trovo con un contratto che continuo a pagare, a meno di una onerosa disdetta, e che non posso utilizzare.


La cosa è paradossale se si considera che Alessandra un minuto prima controllando sul sistema mi aveva detto che il mio contratto scade all'inizio del 2010 e che lo potrò rinnovare, ma sarà necessaria la sostituzione della chiavetta. Perdono in cliente per pochi mesi di comodato di un oggetto che costa qualche decina di euro?

In tutta questa vicenda la cosa più divertente è stata la risposta di un signore in abito scuro, probabilmente il responsabile del negozio, che mi ha liquidato in modo molto secco con un "ci staranno lavorando!" senza nemmeno degnarsi di lasciare la sua sedia. Ci staranno lavorando chi? Se non ci lavora Tre che tu rappresenti (ma sarebbe un "ci stiamo lavorando") chi ci dovrebbe lavorare?

Finirà che la chiavetta la butto e mi metto alla ricerca di un provider che non abbia clausole tanto assurde, adesso che ci penso anche il mio telefono e quello dei miei colleghi è H3G, pazienza, i contratto scadano, c'è la number portability, i provider cambiano...

NOTA: quanto esposto vale per la chiavetta MOMO Design MD-@. altre chiavette 3 funzionano benissimo anche su Windows 7!

15 commenti:

  1. L'unica chiavetta Momo che ha i driver con supporto Win7 è la MomoDesign MD-@ Revo.
    Chiavette e sw credo siano in realtà di MyWave Spa. Mio fratello ha il medesimo problema.

    http://areaclienti.tre.it/ac3_pages/18205_ITA_HTML.htm

    RispondiElimina
  2. Su CHIP abbiamo parlato della cosa e pubblicato una possibile soluzione al problema. Spero che si possa applicare anche al tuo caso:

    http://www.chip.it/news/Windows-7-e-chiavette-HSDPA-se-non-ci-sono-i-driver-c-una-soluzione-fai-da-te/_Y2lkPTYzNjUwJmFtcDtwaWQ9NjM2NTAmYW1wO25pZD00MzM3JmFtcDt0eXBlPWNpZCZhbXA7Y29udGVudF9uaWQ9OTQxNg

    RispondiElimina
  3. Ciao Roberto,
    Sono Luca Spolidoro e lavoro nel Marketing Team di Windows.
    Sono dispiacuto che tu abbia avuto questa brutta sorpresa durante l'upgrade a Windows 7, ma con un paio di click sul sito www.tre.it (133 assistenza online \ Internet Mobile \ Windows) trovi l'upgrade ai driver come ti ha già suggerito frap1964.
    Il Link diretto è http://www.mywave.it/mod/fw-update.php
    Per favore, potresti aggiornare il tuo post aggiungendo questo link in modo da non creare falsi allarmismi e così aiutare anche altre persone che potrebbero essere nella tua stessa situazione?

    Ti rigrazio molto,
    Luca Spolidoro

    RispondiElimina
  4. Aggiungo che, lato Microsoft Italia, stiamo collaborando attivamente con tutte le compagnie telefoniche per cercare di risolvere questi problemi (che non riguardano solo le chiavette di Tre).
    Se il link al driver da me indicato non fosse quello corretto (poichè ci sono più tipi di chiavette Momo), la prego di contattarmi, sarò lieto di aiutarla. Le ho scritto un'email con i miei riferimenti.

    RispondiElimina
  5. @Luca Premesso che il problema non è certo Microsoft o Windows 7, del quale sono molto soddisfatto, purtroppo per la versione Momo Design MD-@ non vedo traccia di driver o di procedure di installazione!
    Dove sbaglio?

    dadda

    RispondiElimina
  6. @Roberto, se la chiavetta è questa colorata: http://areaclienti.tre.it/ac3_pages/17609_ITA_HTML.htm
    Purtroppo ha ragione, sul sito non ci sono i driver appositi per Windows 7 poichè sembra un modello molto vecchio, mi scusi se mi sono confuso con gli altri modelli Momo.

    Con la procedura descritta dal sito di Andrea Grassi, è riuscito a risolvere? Il modello descritto in quell'articolo sembra proprio il suo!

    RispondiElimina
  7. Roberto, come detto in altro post mi prendo un paio di giorni per verificare in dettaglio (domanda: sulla scatola dell'hardware ci sono specificati chiaramente i sistemi operativi con cui è compatibile o no?)

    RispondiElimina
  8. Caro Roberto,
    prendo spunto dai tuoi due post per chiarire quelli che sono, secondo me, equivoci macroscopici nelle argomentazioni che porti a sostegno della tua tesi. Iniziamo con il dire che la risposta dei negozianti è stata corretta: non è possibile cambiare nel bel mezzo del contratto a piacimento l’hardware che ti è stato fornito in comodato d’uso gratuito. E’ banale osservare che è nell’interesse di 3 che il cliente sia soddisfatto e possa usare la miglior rete 3G in Italia, e quindi si lavora a stretto contatto con i produttori di hardware affinché i driver per ogni nuovo sistema operativo vengano rilasciati al più presto. Così è stato per Windows Vista (o MAC OS nelle versioni uscite recentemente) negli anni scorsi e così sarà per Win7: è solo questione di tempo. Quindi posso già dirti che nei prossimi giorni il produttore della chiavetta che hai rilascerà i driver: esistono già ‘in the wild’, devono essere certificati prima di essere distribuiti ufficialmente.

    RispondiElimina
  9. Al di là dello specifico episodio che come vedi sarà risolto in poco tempo, però, credo che il tuo post dia l’occasione per chiarire alcune cose. I primi due elementi, che ‘sistemano’ la parte contrattuale da te più volte citata, è che 3 è un fornitore di servizi e non un produttore di apparati. Tu hai stipulato un contratto per avere connettività mobile e la connettività ti è tuttora fornita: se mettessi la usim in un hardware qualsiasi (e funzionante sui sistemi operativi dichiarati come compatibili), avresti la connessione. A lato, hai scelto una formula che ti dà in comodato gratuito una chiavetta: attenzione, non ti dà una chiavetta “che puoi cambiare quando vuoi e come vuoi”, né ti dà una chiavetta “che funzionerà per sempre su qualsiasi tecnologia venga fuori nel futuro”. Sarebbe utopia e sarebbe sbagliato prometterlo, infatti non viene fatto: se trovi un fornitore o un produttore di hardware che lo fa, beh lasciami dire che ti sta prendendo in giro. Quando scegli l’hardware, scegli un hardware che soddisfi le *tue* necessità del momento; quando cambiano le condizioni al contorno, a volte è impossibile allineare il tutto, a volte – come in questo caso – ci va un po’ di tempo. Credo che chi lavora nell’ICT abbia ben chiare le problematiche di sviluppo e le implicazioni che ci sono dietro al rilascio di un nuovo sistema operativo. Per spazzare ogni dubbio, hai fatto un contratto con un fornitore di carburante e hai scelto di avere in comodato d’uso una macchina che va a benzina perché in quel momento volevi la benzina, ti è stata data un’auto per andare a benzina, e ha sempre funzionato a benzina. Oggi decidi che per te è meglio il metano, che vuoi un’auto a metano e quindi pretendi che sia il distributore di carburante a regalarti un’auto nuova che va a metano.

    RispondiElimina
  10. Concludo sottolineando che l’apertura del tuo primo post, ‘3 prende bene solo nelle grandi città, non rispecchia assolutamente quella che è la realtà: la rete 3G /3,5G di 3 è tra le più estese in Italia, certo in alcune zone (meno del 10% della popolazione!) la rete deve ancora arrivare e quindi c’è il roaming su rete Tim ma l’obbiettivo è di avere il 100% della copertura con velocità fino a 21 Mbpse già dal prossimo anno la copertura crescerà. A giugno 2009 3 Italia ha rinnovato l'accordo esclusivo con Ericsson per lo sviluppo di una rete a banda larga mobile all’avanguardia e dei relativi managed services. La rete di 3 è nata e realizzata per il trasporto dei dati, interamente IP, al 100% HSDPA fino a 7,2 Mbps e al 55% HSUPA fino a 2 Mbps, e oggi “trasporta” 44 Terabyte al giorno di traffico dati e raggiunge il 90% della popolazione italiana. A luglio 3 ha siglato un accordo con Telecom Italia per la condivisione dei siti d’accesso alla rete radiomobile. Mantenendo la titolarità delle proprie infrastrutture, ogni operatore ospiterà le stazioni radiomobili del partner con l’obiettivo di ottimizzare la copertura di rete a livello nazionale. L’accordo riguarda un minimo di 2.000 siti, consentendo un risparmio del 30% e un’ottimizzazione degli investimenti e dei tempi di sviluppo della rete di ciascun operatore. 3 è l’unico operatore che ti fa vedere la copertura http://areaclienti.tre.it/ac3_pages/18003_ITA_HTML.htm in un’ottica di trasparenza. Non è un caso se oltre un terzo del mercato della banda larga mobile in Italia è targato 3!

    RispondiElimina
  11. Aggiornamento: sono stati pubblicati i driver certificati per Windows7 su chiavetta Momo MD-@ 4GB. Andare su http://www.mywave.it/mod/fw-update.php e seguire le istruzioni :) In settimana dovrebbero essere rilasciati anche quelli per MD-@ e MD-@/1 (quelle colorate) sia per Win7 sia per MAC 10.6.

    RispondiElimina
  12. @ maxkava

    Quanti soldi ti paga la 3 ???
    Scherzo.
    Battute a parte, trovo corretto il tuo discorso di "legare" un prodotto hardware ad un determinato software; il problema di driver aggiornati per un nuovo sistema operativo non e' certamente di esclusiva competenza delle "sole" chiavette... ben altri, e piu' costosi, hardware, languono senza driver aggiornati...
    Le strade, come al solito, sono tre:
    1 aspetti il rilascio di driver aggiornati
    2 rimani con il "vecchio" S.O.
    3 cambi/compri un nuovo harware che funzioni con il nuovo S.O.
    Ma non sono tutte rose... Leggendo i vari forum ci si accorge che e' stato posto in vendita un prodotto che dire "ha dei problemi" e' un eufemismo... altri prodotti, tra l'altro commercializzati dallo stesso gruppo, funzionano benissimo. Ora ditemi Voi se un generico utente non si debba inc****re almeno un po'. In questo caso e' unicamente l'utente che ci rimette e, quanto meno, e per essere gentili, il fornitore DOVEVA controllare meglio.
    Non ho fatto nomi perche' chiunque puo' agevolmente documentarsi, ...tanto le bugie hanno le gambe corte....
    Un saluto a tutti. MS

    RispondiElimina
  13. Io posseggo un portatile HP con Windows 7 Home pre installato e ho acquistato recentemente la chiavetta della 3 MD-@REVO.
    Fatta la prima installazione sono iniziati i problemi..subito si collega ma al primo riavvio non riconosce più la chiave, mi leggo un pò di notizie in giro e scopro che tutti hanno lo stesso problema.
    Poi salta fuori il fatidico aggiornamento del firmware, lo effettuo da un pc con XP ( come previsto dalla procedura ) e tutto fila liscio.
    Disinstallo dall'HP il software con relativo driver, faccio pulizia completa del registro e dei file temporanei e riparto con l'installazione del software dopo l'aggiornamento del firmware, risultato identico..primo avvio funziona, dopo il riavvio nulla, niente modem rilevato e tutto come prima.
    Ho mandato anche una mail al supporto MYWAVE ma nulla, non rispondono nemmeno.
    Che fare? Torno a XP solo per poter navigare???
    Assurdo no??
    WB

    RispondiElimina
  14. Salve,
    io ho una chiavetta Momodesign MD@, proprio una delle prime, in quanto derivante da un contratto aperto nel Nov2007. Alla fine dei due anni ho disdetto il contratto e tenuto la chiavetta. Da qualche mese ho riattivato la chiavetta, ma a consumo e nel frattempo ho anche comprato un portatile con (obv) Win7.

    Devo dire che a parte i 30 minuti iniziali io non HO MAI AVUTO PROBLEMI DI CONNESSIONE.

    In rete ho trovato TRANQUILLAMENTE tutto il necessario per applicare l'aggiornamento del firmware (che va fatto con S.O. WinXP).

    Quindi, prima di iniziare a lamentarvi e piangervi addosso nel classico stile italiano, cercate!

    Mah..

    RispondiElimina
  15. ATTENZIONE AI CONTRATTI H3G....
    ...ATTENZIONE AI CONTRATTI VODAFONE..
    ATTENZIONE AI CONTRATTI TIM.....
    ATTENZIONE AI COTRATTI WIND.....
    ..
    DADDA.... ATTENZIONE A QUELLO CHE SCRIVI !!:-)

    NON è UNA MINACCIA..( NON SONO UN TERRORISTA INFORMATICO :-) AH AH AH)..MA UNA SEMPLICE CONSIDERAZIONE SU QUEL CHE HAI POSTATO COL TITOLO " ATTENZIONE AI CONTRATTI H3G"
    CON IL BUON SENSO E UN PO PIù DI "ATTENZIONE"SI RISOLVE TUTTO ...PUNTARE IL DITO CONTRO QUALCUNO ,COMMESSO,RAPPRESENTANTE,OPERATORE,O CHI ALTRO ANCORA... è TROPPO FACILE...

    COLPO BG

    RispondiElimina

Si è verificato un errore nel gadget

Qualche esperimento...