sabato, dicembre 26, 2009

Cinema Odeon a Milano, poca attenzione alla usabilità!



Oggi sono andato al cinema, l'Odeon di Milano a un passo dal Duomo.

Entrato dieci minuti prima dell'inizio del film mi sono trovato in una sala completamente buia con non poche difficoltà per trovare il mio posto.  Sullo schermo le solite stucchevoli pubblicità.

In sala tutti a girare con i telefonini usati come pila alla ricerca del proprio posto.

Pochi minuti prima del film, quando la pubblicità passa ai trailer dei film in uscita e diventa interessante, ecco che le luci si accendono.

Forse un minimo di attenzione alla usabilità e di rispetto per i proprio clienti suggerirebbero di lasciare accese le luci anche durante la pubblicità pagante in modo che la ricerca del proprio posto non diventi una specie di faticosa caccia al tesoro!


bob

PS anche sulla usabilità del sito ci sarebbe molto da dire, ma lo ha già fatto bene Alfonso.

4 commenti:

  1. vale per molte sale ... tenete accese almneno un paio di mezze luci durante le pubblicita' !!!

    RispondiElimina
  2. Osservazione giustissima. Eppoi, perché ci devono propinare la pubblicità? Non abbiamo già pagato il biglietto?

    RispondiElimina
  3. io me la becco anche "volentieri", contribuisce all'atmosfera :-) ... pero', 'azz, non fatemi andare a gambe all'aria mentre cerco il mio posto !

    RispondiElimina
  4. ricordo una serata da incubo senz'aria condizionata né aria in generale. Sono salita (perché la sala era anche sotto terra)a chiedere spiegazioni e mi hanno risposto che non potevano farci nulla. Da quella volta non ci ho mai più messo piede; e sono passati diversi anni: davvero sconsolante scoprire che nulla è cambiato, anzi...

    RispondiElimina

Si è verificato un errore nel gadget

Qualche esperimento...