giovedì, novembre 01, 2012

iPhone e SIII, slalom parallelo parte terza: dettato!


Sto continuando ad usare in parallelo iPhone e Android su Samsung SIII.

Uso i comandi vocali e devo dire che la cosa ha un certo interesse, mi sono però accorto che tendo ad usare per gli appunti e gli SMS molto più Android di SIRI, questa sera ho fatto qualche ragionamento per capire perché.

C'è una sostanziale differenza di comportamento, non so se la cosa sia modificabile su SIRI con qualche impostazione, io non ci sono riuscito.

Quando si detta su Android il sistema scrive le parole che si pronunciano immediatamente, se c'è un errore, ed è inevitabili che ci siano, posso fermarmi immediatamente, correggere e ricominciare a dettare.  SIRI invece ti ascolta, non scrive nulla e solo alla fine, quando si interrompe la dettatura premendo il tasto, converte il tutto in testo e lo scrive.

Se ci si interrompe spesso correggere è immediato, ma si rompe il ritmo della dettatura anche se non ci sono errori, se si dettano frasi lunghe alla fine di ogni frase si perde tempo per andare a correggere gli errori.

A mio modo di vedere un difetto di usabilità di Apple!

A questo link il filmato che illustra le due diverse filosofie:

http://www.youtube.com/watch?v=ahemCjkeYD8



Nessun commento:

Posta un commento

Si è verificato un errore nel gadget

Qualche esperimento...