mercoledì, febbraio 07, 2007

Tassisti e benzinai, le comiche!



In questi giorni i distributori di benzina sono in sciopero contro le liberalizzazioni: in linea di principio tendo a pensare che un mercato più libero sia un mercato migliore, ma non è di questo che voglio parlare.

Questa mattina il Corriere riporta una vibrata protesta: i tassisti si sentono vittime di questa situazione e chiedono che i distributori continuino a rifornirli anche se sono in sciopero.

Se ricordo bene quando i tassisti sono scesi in sciopero contro una legge più o meno uguale ed hanno bloccato per esempio l'accesso all'aeroporto di Linate mi hanno danneggiato, ma non c'è stato verso di convincerli che io avevo diritto a una corsia preferenziale... o no?

Qualche volta mi sembra di vivere in un film di Sordi!

bob

Nessun commento:

Posta un commento

Si è verificato un errore nel gadget

Qualche esperimento...