sabato, gennaio 24, 2009

C'ero anch'io!



Venticinque anni sono passati da quel giorno!

Dopo la presentazione del primo Mac, io ero in seconda fila, sono stato a visitare lo stabilimento dove veniva prodotta quella allora nuovissima macchina a Freemont e ne scrissi un reportage per Bit, ricordo che si intitolava "Nel tempio delle mele".

La serata la ho finita al Fish Market di Paolo alto e ricordo che davanti a un enorme astice alla griglia e a una tazzona di Clam cowder (ovviamente bianco come si fa a Boston, a Manhattan mettono anche il pomodoro) discutevo con la mia amica Violetta sulla speranza che questa nuova macchina potesse risolvere i problemi del lo sofortunato Lisa che restava però la macchina sulla quale scrivere i programmi per il neonato Mac.

Tornato in Italia partecipai al corso con il quale la Apple consegnò i primi dieci Mac ai primi dieci clienti, allora la sede era a Milanofiori.  Quella macchina fu una delle prime ad essere utilizzate per controllare un processo chimico ed è stata una avventura molto faticosa, ma entusiasmante.

E' stato bello esserci...

Nessun commento:

Posta un commento

Si è verificato un errore nel gadget

Qualche esperimento...