giovedì, luglio 16, 2009

Spirito di appartenenza alla blogosfera... mah?


In questi giorni il levare di scudi contro il decreto Alfano per quanto riguarda la rete (ben altre cose agghiaccianti ci sono nei decreti varati da poco) ha sollevato un gran polverone a mio modo di vedere molto poco giustificato, con una assurda serrata che solo un problema di ignoranza del vocabolario ha fatto diventare uno sciopero.

Leggendo la marea di consensi mi è venuta in mente la scena di un film dove un pugile un po' suonato appena sentiva il gong si metteva a menare pugni contro un avversario spesso solo immaginario.

Il gong della rete è la parola "libertà"...

Davvero tutti quelli che hanno messo il logo dello sciopero sul loro sito pensano che a qualcuno dei detrattori della rete sia importato qualche cosa del loro sciopero? E' molto probabile che non se ne siano nemmeno accorti!

La cosa più bella che ho letto è la "mancanza del senso di appartenenza alla blogosfera"! Perché mai dovrei avere il senso di appartenenza ad un canale di comunicazione? Forse cerchiamo il senso di appartenenza nelle persone che usano il telefono?

Nella blogosfera tra l'altro c'è un po' di gente che mi è affine e con loro sento più che appartenenza amicizia, un sacco di gente che mi è assolutamente indifferente e un po' di gente con la quale non ho nella da spartire e dalla quale voglio restare nettamente separato e il più lontano possibile.

bob

1 commento:

  1. "Nella blogosfera tra l'altro c'è un po' di gente che mi è affine e con loro sento più che appartenenza amicizia, un sacco di gente che mi è assolutamente indifferente e un po' di gente con la quale non ho nella da spartire e dalla quale voglio restare nettamente separato e il più lontano possibile."

    AMEN

    RispondiElimina

Si è verificato un errore nel gadget

Qualche esperimento...