martedì, febbraio 16, 2010

Un "tale" di nome Wolly atto secondo...


Come raccontavo nel post di ieri sera Wolly dopo avere censurato senza alcun motivo logico un mio commento a un suo post si è preso la briga di mettere questo commento:
UPDATE: Messo in SPAM commento di un tale, credo si chiami Dadda, come da policy del mio blog,qui faccio quello che mi pare. Non mi piaceva il suo profumo.
Questa mattina una email di una amica mi faceva notare questo link, mi chiedeva come possa una persona essere così stordita da definire "un tale, credo si chiami Dadda" una persona che conosce benissimo e che ha, per esempio, lungamente intervistato, questa non è che la prima parte.

Francamente me lo chiedo anch'io!

La mia amica mi ha chiesto anche se io abbia mai firmato una liberatoria per permettere la messa in un sito pubblico dell'intervista. Le donne sanno essere molto più cattive degli uomini...

bob

UPDATE: In un impeto di banalità il serissimo bambino Wolly prima di andare in un angolino a pestare i piedini per terra forte forte è andato sul sito del filmato ed ha scritto le solite fesserie. Reazione classica di chi non è convinto di essere capace di reggere una discussione...

5 commenti:

  1. Ha modificato la pagina decurtando il filmato.

    Ma che modi meschini.

    RispondiElimina
  2. Purtroppo dobbiamo convivere anche con i buffoni!

    bob

    RispondiElimina
  3. Ma la domanda è: cosa gli hai fatto per farlo incazzare così tanto?

    RispondiElimina
  4. E' delitto di lesa maestà, lo ho contraddetto...

    Vedi non è che perdere i rapporti con una persona che si comporta così sia un problema, quello che mi infastidisce è l'atteggiamento infantile di chi ti attacca senza poi avere la maturità di sostenere un qualsiasi contraddittorio!

    bob

    RispondiElimina
  5. Ciao roberto,
    seguo il tuo blog con interesse e non conoscevo wolly prima dei tuoi post, sono fuori dal mondo dei blogger.
    Non ho visto nessun riferimento a te e non vedo alcun post dove parla di te, anzi in uno ho visto che ti difende da offese di altri.
    Non è che sei ossessionato da wolly? Fai come dice di fare lui ignoralo e continua a scrivere i tuoi post che sono spesso interessanti, con questi ultimi ti sei squalificato un poco.
    Antonio (ps ci siamo incontrati alla presentazione MS alla fiera, non so se ti ricordi di me)

    RispondiElimina

Si è verificato un errore nel gadget

Qualche esperimento...